Comparazione offerte Pay TV Sky e TV Digitale
Abbonamento-tv.it è un sito di comparazione di offerte per la televisione digitale. L’obiettivo è di fornire una panoramica sugli abbonamenti che i diversi fornitori del servizio offrono.

I fornitori di TV digitale in Italia

TV digitale: tipologie

La TV Satellitare

La televisione Satellitare (Sat TV) trasmette il segnale attraverso un satellite posto in orbita, e lo diffonde su ampie aree geografiche. Per ricevere il segnale è necessario un decoder e un'antenna parabolica di grandi dimensioni. Il segnale raggiunge luoghi isolati e montuosi in maniera ottimale, ma tra il trasmettitore e l'antenna non devono essere presenti degli ostacoli.

La TV Digitale Terrestre

La TV Digitale Terrestre (DTT) offre la possibilità di visualizzare i contenuti senza l'installazione di un'antenna parabolica perchè basta l'antenna preesistente installata per la televisione analogica. L'utente dovrà semplicemente dotarsi dell'apposito decoder oppure di una smartcam. La copertura è limitata ad un'area più ristretta rispetto alla televisione satellitare, ma la presenza di ostacoli tra il trasmettitore e l'antenna, contrariamente alla televisione satellitare, non influisce sulla qualità del segnale ricevuto.

La TV via Fibra

La TV via Fibra (IPTV) è un ottima soluzione per chi non può o chi non vuole installare parabole senza farsi mancare un ampio catalogo di contenuti. Infatti la IPTV sfrutta le connessioni Internet a banda larga per consentire all'utente finale di ricevere contenuti multimediali direttamente sulla TV di casa (tramite apposito decoder) o sul computer, con una qualità variabile a seconda della capacità della linea di trasmissione usata per connettersi a Internet. Per questa ragione è consigliato prima verificare la copertura della fibra ottica nel proprio Comune di residenza.

Servizi Streaming

La TV Streaming indica un particolare sistema per la trasmissione di contenuti audio e/o video via Internet, che consente di fruirne senza che il contenuto sia stato completamente scaricato. Il contenuto in streaming può essere erogato in due diverse modalità, ovvero live, e on demand.
Nello streaming live l'esperienza è molto simile alle tradizionali trasmissioni radiotelevisive ma i contenuti subiscono un processo di compressione in modo da alleggerire il carico sulla rete e migliorare la fruizione.
Nello streaming on demand, tutti i contenuti si trovano già pronti all’uso, su un particolare dispositivo predisposto, il quale provvederà immediatamente a riprodurre il contenuto desiderato.